Per Informazioni 06.82059212
CONF.A.I.L.
Confederazione Autonoma
Italiana del Lavoro

Notizie Aggiornamenti e Novità


Notizia 30/11/2020

Covid, Confail Sanità: ”Sindaco di Latina ricoverato, pazienti da giorni al pronto soccorso”


Domenica 29 Novembre –  “Al sindaco di Latina Damiano Coletta, al quale
gli auguriamo una pronta guarigione, è stata riscontrata una polmonite
in fase iniziale e si è deciso per un ricovero prudenziale al fine di
effettuargli la terapia antivirale presso l’ospedale Santa Maria
Goretti. Invece i pazienti Covid che si trovano da giorni su una barella
al pronto soccorso con una polmonite bilaterale? Sembra davvero
incomprensibile quanto sta avvenendo. La Sanità dovrebbe essere uguale
per tutti come la legge!”.  Lo dichiara Vinicio Amici, segretario
regionale del Lazio Confail Sanità.






Notizia 20/11/2020

Cosenza, cunette non pulite e alberi sporgenti. Faisa Confail “pericolo per i cittadini”


COSENZA – Il sindacato Faisa Confail solleva l’attenzione sulle
problematiche che interessano diverse strade della città di Cosenza dove
sono presenti alberi sporgenti, arbusti incolti, erba alta e altro, con il concreto rischio di pericoli di cadute.
Tutto messo nero su bianco con una lettera inviata al Prefetto di
Cosenza, al dirigente della viabilità della Provincia e per conoscenza
anche al sindaco Occhiuto, nella quale si chiede al prefetto di
sollecitare le interessate autorità citate per risolvere nel più breve
tempo possibile tali problematiche.


Tra queste ci sono anche “le cunette e pozzetti non pulite adeguatamente e che potrebbero originare allagamenti sul manto stradale causando incidenti ai veicoli, soprattutto agli autobus di linea urbana come Amaco. Inoltre, evidenzia ancora la Faisa Confail, la caduta di rami sporgenti
durante il passaggio di tutti i veicoli potrebbero causare danni a
persone, ai conducenti di linea e ai viaggiatori”. “Percorrendo via degli Stadi, sotto il ponte di fronte aula Bunker – fa notare il sindacato – avevamo segnalato uno scarico di acqua piovana che durante il periodo delle piogge non defluendo bene finendo per creare allagamenti della sede stradale e probabilità di acqua planning per autovetture e autobus con la probabilità di causare incidenti”.


“Alla luce di quando espresso  – conclude la nota – non vorremmo si creassero situazioni spiacevoli che mettano a repentaglio la vita di tutti i cittadini.
Chiediamo sempre con cortesia l’ intervento del S.E. Prefetto, affinchè
vengano effettuati dei sopralluoghi per verificare la pericolosità
reale rispettando per come evince l’ art. 29 del c.d.s”.






Notizia 20/11/2020

Sciopero dei trasporti nazionale 25 novembre 2020


Sciopero dei trasporti a livello nazionale in
programma mercoledì 25 novembre 2020. Lo stop avrà una durata
complessiva di 4 ore e interesserà potenzialmente tutte le città
italiane, ma non solo. A rischio non soltanto bus, metropolitana e linee ferroviarie regionali, ma anche aerei, navi e treni.


A indire la nuova ondata di sciopero è la sigla sindacale USB Lavoro Privato per quanto riguarda il trasporto pubblico locale. Si svolgerà secondo varie modalità a seconda della città coinvolta, pur mantenendo una durata complessiva di quattro ore.


Sciopero dei trasporti: info su Milano, Napoli e Bari





Notizia 13/11/2020

Sciopero dei trasporti a Napoli venerdì 13 novembre. Fermi per 4 ore bus, funicolari e metropolitana


L’azienda dei trasporti Anm informa che venerdì 13 novembre le Organizzazioni Faisa Cisal, Flt Cisl, Filt Cgil, Orsa Tpl, Ugl Fna, Uiltrasporti, Usb e Faisa Confail, hanno proclamato uno sciopero del trasporto pubblico locale della durata di 4 ore, dalle 11:00 alle 15:00. L’eventuale interruzione del servizio verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità:

Linee bus: stop al servizio dalle ore 11:00 alle ore 15:00.
Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima l’inizio
dello sciopero per riprendere 30 minuti dopo circa la fine dello
sciopero.

Per quanto riguarda la funicolare Centrale, quella di Chiaia e di Montesanto, l’ultima corsa è prevista alle ore 10:40. Il servizio riprenderà con la prima corsa alle ore 15:20.

Mentre per la Linea 1 della metropolitana l’ ultima corsa da Piscinola e da Garibaldi è prevista alle ore 10:30. Il servizio riprenderà con la prima corsa alle ore 15.51 da Piscinola e alle ore 16.31 da Garibaldi.

Le motivazioni dello sciopero dei trasporti previsto per il 13 novembre sono le seguenti: “Miglioramento
condizioni economiche e di lavoro di Operatori di esercizio, spettanze
arretrate anno 2016 e per tutto quanto contenuto in procedura di Prima
fase
“.

Intanto già a partire da questa mattina nelle stazioni della Metro Linea 1, sono stati contingentati gli ingressi, nel rispetto delle norme anti-Covid che prevedono una capienza del 50% per quanto riguarda i mezzi pubblici.






Notizia 9/11/2020

LATINA: LE AMBULANZE IN FILA AL SANTA MARIA GORETTI


Undici ambulanze in fila all'esterno del pronto soccorso dell'ospedale 'Santa Maria Goretti' di Latina alle 19 di oggi, 6 novembre. Una situazione comune a tutta Italia, purtroppo, ma di fronte alla quale il rappresentante del Confail,
Vinicio Amici, denuncia: «In questo modo il territorio da Pontinia a
Terracina e fino ai Lepini è scoperto, se succede un'emergenza non ci
sono mezzi. I pazienti sulle ambulanze sono positivi, ma solo uno è in
condizioni più serie, gli altri sono stati invitati dai medici di base a
chiamare l'ambulanza. Non si può andare avanti in queste condizioni,
chi di dovere intervenga per potenziare la disponibilità di ambulanze e
personale»






< 1 23 4 >

Torna SU